Roy roger’s, camicia GAUDI

SIGNORILE CON MAX MARA~

La pausa pasquale è per me un momento tanto atteso, non solo per il suo significato religioso, ma soprattutto è perché è un momento che da sempre dedico alla famiglia e alle tradizioni. Mi piace passeggiare per le strade del mio paesino d’origine e sentire l’odore della “Cuddura” -un dolce tipico della Sicilia –  appena sfornata, oppure assistere alle ricostruzioni storiche che spesso si fa in questo periodo. Sono dei momenti davvero importanti, che un po’ ci permettono anche di ricordare le nostre origini e buona parte dei nostri valori.

Per cui, ho messo tutto in valigia e ho preso un po’ di stacco dalla città.  

Grazie ai consigli di “Sportivo Emozioni Sensazioni”, lo store di Giarre che mi supporta ogni giorno nella scelta degli abbinamenti più di tendenza e più idonei alle mie esigenze, ho creato dei look che si adattassero a questa aria di festa e di vacanza, comodi e pratici ma pur sempre alla moda.

In primis, così, ho scelto un completo WEEKEND MAX MARA,composto da pantaloni in lino con delle frange color rosa e una una t- shirt con maniche a ¾ blu con piccoli fiori azzurri e bianchi. Ho abbinato anche scarpe MENBUR color cipria, con tacco spesso e ricoperto da piccole perline colorate.

Ho iniziato con un outfit non eccessivamente elegante, ma raffinato, curato e signorile, ma allo stesso tempo in linea con la stagione primaverile: non solo mi vesto di primavera, ma questa volta la porto con me.

 

 

 

CASUAL DA VACANZA ~

Un altro outfit che grazie a “Sportivo Emozioni Sensazioni” ho potuto portare con me è più casual e sbarazzino del precedente.

Infatti, ho abbinato jeans ROY ROGER’S skinny, cioè aderenti tanto da mettere in evidenza la silhouette, camicia rosa GAUDÌ semitrasparente con dettagli floreali e scarpe MENBUR cipria, con il tacco grosso, non solo super stilose ma anche comodissime e quindi perfette per questa vacanza.

Dunque, ho scelto un look molto più casual, ma con delle caratteristiche simili: i fiori, che non possono mai mancare e che danno l’idea di primavera, e i tacchi spessi, che non solo slanciano la figura ma sono anche comodi, e ancora una volta perfetti per una vacanza, dove ci si diverte e (spesso) si cammina molto, senza rinunciare alla moda.

E d’altronde il bello della moda è proprio questo: saper conciliare l’apparenza con l’essenza della cose.

 

 

TUTA? SI, MA CON MARIELLA ROSATI ~

Ultimamente, osservando i siti di moda ma soprattutto i social network, ho visto che va di moda indossare la “tuta”, per intero o solo i pantaloni: un capo morbido e pratico, che asseconda i movimenti.

Così ho voluto anche io far parte di questa moda però a modo mio, cercando di creare un look del tutto nuovo, mai visto e soprattutto originale.

Per questo ho scelto, appunto un capo MARIELLA ROSATI, nero ma con dettagli floreali rosa, rossi e bianchi, a cui ho abbinato borsa cipria con paillettes e scarpe dello stesso colore MENBUR.

Si tratta di un outfit elegante ma non eccessivamente, curato e alla moda: a dir la verità, l’ho scelto proprio per mandare un messaggio che mi sta molto a cuore.

È giusto e importante seguire le tendenze: crea un senso di appartenenza con una certa comunità e permette di far capire agli altri che si è interessati a un certo stile, però è anche importante non “appiattirsi”.

Non standardizzarsi fino a diventare delle copie tutte uguali: la moda non vuole creare dei cloni, ma vuole esaltare la personalità, per cui usate le tendenze del momento ma con personalità, con creatività, con arte. Siete voi, anzi siamo noi gli artisti della moda e questo ci permette di avere tutta la libertà possibile, la libertà di dire chi siamo e di esprimere i nostri gusti. Usiamola con intelligenza.

 

PASQUETTA CON DEHA ~

L’ultimo outfit che ho scelto, grazie ai consigli di moda di “Sportivo Emozioni Sensazioni” era stato pensato per la giornata di “pasquetta”. Infatti, ogni anno trascorro questa giornata in compagnia delle mie cuginette, tra giochi, risate e tanto amore.

Quando siamo insieme, data la passione per le storie fantasy e la loro tenera età, giochiamo spesso a fare gli esploratori: ci inoltriamo per le campagne e i boschi che circondano il mio paese d’origine, Buccheri, e andiamo alla scoperta di angolini in cui nasconderci o da fotografare.

Per questo, ho preferito un look casual, realizzato con DEHA, uno dei brand disponibili presso lo store. Ho indossato una t-shirt fiorata, una felpa rosa con cappuccio, e pantaloni in jeans che arrivano fino alla caviglia, e dotati di un elastico in vita.

Ho aggiunto anche scarpe di color azzurro chiaro PUMA: un colore del tutto nuovo per me, ma che ho trovato perfetto perché delicato e molto primaverile.

Voi, invece, siete andati in vacanza?

Share this post

Leave your thought here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.